Archivio per tag: Anthea

Categorie: Politica, Fatti

Le giovani dell'Anthea Volley "cheerleaders" del Lane dei Rosso, l'ex presidente della Minetti Coviello: "idea mal gestita, Sbrollini che direbbe se non fosse la squadra del marito?"

Mercoledi 19 Settembre 2018 alle 22:37

Il caso delle raccattapalle "sexy" al Menti di Vicenza ha fatto il giro dei social e dei media locali e nazionali. Noi sull'argomento ne abbiamo scritto per primi domenica sera, pubblicando la foto di alcune di loro e denominandole "ball-girls". Si è scoperto in seguito, però, che le ragazze erano pallavoliste di una squadra giovanile dell'Anthea Vicenza. Ne abbiamo quindi approfittato per intervistare il direttore di VicenzaPiù Giovanni Coviello, ex presidente della storica Piùsport Vicenza, meglio conosciuta come Minetti Vicenza di serie A1, il cui fiore all'occhiello a livello nazionale, oltre alle coppe vinte anche in Europa, erano le squadre giovanili, che con lui vinsero ben 3 scudetti e che tante giocatrici, molte ancora in attività ad alti livelli, diedero al club e alle nazionali. 

Continua a leggere
Categorie: Politica

Nel Pd di Moretti, Sbrollini e Variati "morale" in 2° piano per un pugno di dollari. O di voti

Giovedi 19 Luglio 2018 alle 22:56
ArticleImage

Il consigliere regionale Pietro Dalla Libera, passato recentemente dalla lista Alessandra Moretti presidente alla maggioranza di centro destra, "non ha più alcun ‘obbligo morale' nei confronti dell'associazione Alessandra Moretti Presidente, perché ha trovato un accordo e saldato il debito": così ha dichiarato l'ex parlamentare europea del Pd sconfitta in Veneto da Luca Zaia parlando dei contributi economici reclamati dalla lista di centrosinistra con cui era stato eletto Dalla Libera (nome omen) e ora versati dal transfuga. 

Continua a leggere
Categorie: Interviste

Francesco Rucco “programma” lo sport: "Nicolai da 6 in pagella"

Domenica 15 Aprile 2018 alle 16:07
ArticleImage

(da LaBaskettara.comIl candidato sindaco di centrodestra più conosciuto e più accreditato per tentare di salire da primo cittadino a palazzo Trissino alle elezioni di giugno è l’attuale consigliere comunale Francesco Rucco. Da lungo tempo impegnato nella vita politica della città, ora sta portando avanti una arcigna battaglia civica, andando controcorrente all’establishment della sua area politica. Da sempre affabile nel porsi con i suoi interlocutori, Rucco ci ha sorpreso dimostrandosi un fiume in piena sul tema sport cittadino in generale, non solo sulla questione del Vicenza Calcio del quale è grande tifoso. (Continua a leggere l'articolo su VicenzaPiuSport.com)

Continua a leggere
Categorie: Fatti

Tutto il sindaco Variati "giorno per giorno" tra volley rosa, alpini e frati

Venerdi 25 Agosto 2017 alle 17:03
ArticleImage Il sindaco di Vicenza Achille Variati e l'assessore alla formazione Umberto Nicolai riceveranno lunedì a mezzogiorno in Sala Stucchi a Palazzo Trissino dirigenza, staff tecnico e atlete della nuova società di pallavolo femminile Anthea Volley Vicenza il cui progetto e la cui squadra, che quest'anno disputerà il campionato di B1, saranno presentati dal presidente della società Andrea Ostuzzi e dall'allenatrice Mariella Cavallaro. Intanto domani, sabato 26 agosto, un gruppo di alpini della sezione ANA di Vicenza sarà fin dalle 8 della mattina a Monte Berico dove provvederà alla consueta pulizia dei portici in previsione della festa patronale dell'8 settembre. Alle 10 il sindaco, insieme all'assessore alla cura urbana Cristina Balbi, sarà alla curva "al Cristo" dove porterà il saluto e il ringraziamento agli alpini a nome della città.

Continua a leggere
Categorie: Sport vari

Pallavolo femminile, nasce Volley Vicenza: un marchio unico per 8 società sportive

Venerdi 11 Novembre 2016 alle 16:42
ArticleImage Nasce un nuovo progetto sportivo in provincia, che mira a diventare una piattaforma per la pallavolo femminile. Volley Vicenza, marchio unico che riunisce 8 società sportive, 40 squadre, 9 centri di mini volley, per un totale di 1300 atlete. Nella sala consiliare di palazzo Nievo, gremita di persone legate in vario modo allo sport femminile, il sindaco Achille Variati ha dichiarato: "La Provincia è diventata la casa dei sindaci, abbiamo scelto solo questo luogo per presentare questa grande operazione che unisce invece di dividere. Insieme si è più forti".Il giornalista sportivo Gianni Poggi, incaricato di condurre l'evento, ha definito la realtà della pallavolo "seconda solo al calcio. Una passione radicata nel vicentino, che ha espresso grandi talenti". Davide De Meo, presidente provinciale della Federazione italiana pallavolo, ha scommesso nelle potenzialità del progetto, capace di "ricondurre nella giusta via la pallavolo vicentina".

Continua a leggere
Categorie: Politica

Sport business e gratuità di Daniela Sbrollini e Umberto Nicolai: congedo mestruale e free palasport per Basketball Tour a pagamento. Protestano gli uomini e il Vicenza Calcio?

Giovedi 25 Agosto 2016 alle 23:14
ArticleImage Se Camera e Senato diranno sì, le donne che soffrono di un ciclo doloroso avranno diritto al congedo mestruale oltre ai giorni di malattia già usufruibili e potranno assentarsi per tre giorni in più al mese dal lavoro senza perdere nemmeno un euro di stipendio: questa la proposta fatta insieme ad altre colleghe dalla deputata dem Daniela Sbrollini, responsabile Sport del Partito democratico e una delle possibili candidate sindaco di Vicenza se non verrà ricandidata da Renzi in Parlamento e poi almeno confermata nel suo ruolo attuale. Dalla carriera "sportiva" nazionale della bella ed esperta politica di lungo corso, pugliese di nascita ma vicentina di adozione, non è, tra l'altro, danneggiata l'attività del compagno, Flavio Marelli, ex candidato nella lista Variati nel 2013, membro del Cda di Acque Vicentine e titolare di Anthea, azienda che opera sempre di più nelle assicurazioni e nelle sponsorizzazioni sportive.

Continua a leggere
Categorie: Fatti

QS caccia il direttore, Libero: Arcieri con la pancetta si può dire, Cicciottelle no. Dedicato a Daniela Sbrollini: da noi Viva Zonin si può dire, abbasso Gianni no. E Marco Travaglio trema per le cos(c)e della Boschi

Mercoledi 10 Agosto 2016 alle 10:14
ArticleImage Lunedì 8 agosto titolavamo così: «"Cicciottelle" alle Olimpiadi: Daniela Sbrollini censura da Ponza il titolo de Il Resto del Carlino. VicenzaPiù: da censurare è il silenzio dei politici sulla citazione milionaria di Gianni Zonin contro la stampa libera». E commentavamo il clamore suscitato per un titolo "Tiro con l'arco. Il trio delle cicciottelel sfiora il miracolo olimpico") che non ci pareva così ferale e irrispettoso delle donne se 4 anni fa il trio maschile, per giunta vincitore dell'oro, fu definito da tutti come quello dei "Robin Hood con la pancetta" senza che nessuno, neanche il "ben tirato" compagno della deputatessa "dem", si scandalizzassae per questo. Oggi, dopo la comunicazione che il direttore di QS, per giunta vicino alla pensione, è stata esonerato, come Roberto Mancini?, dal "sensibilissimo" editore di QN, il gruppo di giornali di cui fa parte QS la testata giornalistica comune a Il Resto del carlino, La Nazione e Il Giorno, non possiamo non condividere il titolo odierno di Libero: Che orrore cacciare il direttore che titola «arciere cicciottelle».

Continua a leggere
Categorie: Politica

"Cicciottelle" alle Olimpiadi: Daniela Sbrollini censura da Ponza il titolo de Il Resto del Carlino. VicenzaPiù: da censurare è il silenzio dei politici sulla citazione milionaria di Gianni Zonin contro la stampa libera

Lunedi 8 Agosto 2016 alle 22:28
ArticleImage Daniela Sbrollini deputata dem e responsabile Sport del Pd interviene con una dichiarazione sulle donne alle Olimpiadi e il titolo di un articolo: “Non possiamo più tollerare titoli come quello apparso oggi su Il Resto del Carlino in merito al trio azzurro di tiro con l’arco femminile; titolo nel quale le atlete italiane vengono apostrofate come ‘cicciottelle’. È una vergogna che nei confronti delle donne ci siano questi atteggiamenti, in particolare da parte di chi fa informazione e in questi giorni in cui ci sono state vittorie alle Olimpiadi di atlete azzurre. Purtroppo il sessismo trova ancora terreno fertile anche tra quanti fanno informazione”.

Continua a leggere

Vicenza “Città Europea dello Sport” o dello spot? Saranno ben quattro le "Miss sport"

Sabato 9 Aprile 2016 alle 19:33
ArticleImage La candidatura di Vicenza al titolo di “Città Europea dello Sport” è una iniziativa voluta dall'assessore allo sport e formazione Umberto Nicolai, sostenuta in primis dalla nota deputata vicentina del Partito Democratico, Daniela Sbrollini. Un modo per avvicinare i vicentini, giovani e non, ancora di più allo sport attraverso diversi eventi nei luoghi sportivi cittadini e il coinvolgimento delle scuole. Ma per diversi motivi non bisognerebbe esagerare ed esaltarsi troppo tra duecento targhe affisse in città, cerimonie, comunicati, concorsi per studenti e mascotte-orsetto. Perché per ora è una candidatura (scritta sulle targhe ma in caratteri piccolissimi...) ma soprattutto perchè bisogna capire bene chi sono i premianti e chi e quanti saranno i premiati.

Continua a leggere
Categorie: Vicenza Calcio

Anthea partner delle Final Four di Coppa Italia di basket il 2-3 aprile a Schio

Giovedi 24 Marzo 2016 alle 18:12
ArticleImage Famila Schio
La 24ma edizione della Coppa Italia di Basket Femminile si svolgerà a Schio il 2-3 Aprile. Un’edizione che si annuncia spettacolare ed emozionante al pari del campionato di basket italiano che nella stagione corrente sta vedendo un’appassionante lotta al vertice tra Gesam Gas Lucca, Passalacqua Ragusa,Famila Wuber Schio e Umana Reyer Venezia. Saranno proprio queste le formazioni che parteciperanno alla kermesse in programma al Palazzetto “Livio Romare” con le orange scledensi, detentrici del trofeo da 3 anni che ospiteranno le contendenti. 

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 27 Dicembre 2018 alle 17:38 da Luciano Parolin (Luciano)
In Panettone e ruspe, Comitato Albera al cantiere della Bretella. Rolando: "rispettare il cronoprogramma"
Caro fratuck, conosco molto bene la zona, il percorso della bretella, la situazione dei cittadini, abito in Viale Trento. A partire dal 2003 ho partecipato al Comitato di Maddalene pro bretella, e a riunioni propositive per apportare modifiche al progetto. Numerose mie foto del territorio sono arrivate a Roma, altri miei interventi (non graditi dalla Sx) sono stati pubblicati dal GdV, assieme ad altri come Ciro Asproso, ora favorevole alla bretella. Ho partecipato alla raccolta firme per la chiusura della strada x 5 giorni eseguita dal Sindaco Hullwech per sforamento 180 Micro/g. Pertanto come impegno per la tematica sono apposto con la coscienza. Ora il Progetto è partito, fine! Voglio dire che la nuova Giunta "comunale" non c'entra più. L'opera sarà "malauguratamente" eseguita, ma non con il mio placet. Il Consigliere Comunale dovrebbe capire che la campagna elettorale è finita, con buona pace di tutti. Quello che invece dovrebbe interessare è la proprietà della strada, dall'uscita autostradale Ovest, sino alla Rotatoria dell'Albara, vi sono tre possessori: Autostrade SpA; La Provincia, il Comune. Come la mettiamo per il futuro ? I costi, da 50 sono saliti a 100 milioni di € come dire 20 milioni a KM (!) da non credere. Comunque si farà. Ma nessuno canti Vittoria, anzi meglio non farne un ulteriore fatto "partitico" per questioni elettorali o di seggio. Se mi manda la sua mail, sono disponibile ad inviare i documenti e le foto sopra descritte. Con ossequi, Luciano Parolin [email protected]
Gli altri siti del nostro network