Sanità

Quotidiano | Categorie: Politica, Sanità

Il Consiglio regionale approva il Piano socio-sanitario 2019-2023. Le reazioni politiche

ArticleImage

Al termine di una intensa  giornata di dibattito il Consiglio regionale del Veneto - informa una nota - ha approvato con 26 voti a favore, 10 contrari e 1 astenuto il Piano socio-sanitario 2019-2023. Nelle dichiarazioni di voto Patrizia Bartelle (IiC-GM) ha ribadito il suo voto negativo: “Noi siamo i vinti, non ha vinto il servizio sanitario pubblico, ha vinto piuttosto la casta dei superburocrati e la maggioranza ha abdicato alla sua funzione di legislatore ma si è limitata ad approvare e far proprie decisioni prese altrove fuori da quest’aula”.  

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Sanità

Legge 219 sul Fine Vita e Testamento biologico, Associazione Luca Coscioni Vicenza: "non trova facile attuazione tra i medici"

ArticleImage Ogni legge deve trovare la sua attuazione - è scritto in un comunicato dell'Associazione Luca Coscioni Gruppo promotore Vicenza - Principi universali, costituzionali, di buona pratica, di perfetta deontologia e di rispetto umano sono stati tradotti in norme e rischiano di non trovare attuazione nella nostra realtà. Parliamo della legge 219, entrata in vigore il 31 gennaio di quest’anno. Contiene norme che riguardano la nostra salute e il nostro diritto a decidere in merito ai trattamenti esistenti in medicina

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Sanità

Valvole killer, c'è l'equo indennizzo delle vittime. Lanzarin soddisfatta: “applicato concetto di solidarietà sociale”

ArticleImage “Con questo emendamento abbiamo saputo e voluto andare oltre il mero aspetto giuridico, applicando un concetto più ampio di solidarietà sociale, che trova fondamento nell’articolo 2 della Costituzione. È un impegno doveroso a cui era necessario dare risposta”. Con queste parole - in una nota - l’Assessore al sociale, Manuela Lanzarin, commenta l’approvazione, avvenuta oggi in Consiglio regionale, di un emendamento della Giunta al collegato alla legge finanziaria regionale 2019 che stanzia 500.000 euro quale contributo a titolo di equo indennizzo per il danno subito dalle vittime delle valvole cardiache “killer” e dai loro famigliari ed eredi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità

Aids, report veneto: 7 nuovi casi nell'Ulss Berica

ArticleImage In occasione della Giornata mondiale per lotta all’AIDS che ricorre domani, la Regione Veneto - riporta un comunicato - ha pubblicato il nuovo Rapporto AIDS-HIV realizzato a cura della Direzione Prevenzione che contiene i dati epidemiologici consolidati al 31 dicembre 2017. Per quanto riguarda l’infezione da HIV, dal 1988 (anno in cui la Regione Veneto, prima in Italia, istituì un sistema di sorveglianza) ad oggi in Veneto sono state segnalate 13.451 nuove diagnosi. A queste si dovrebbero aggiungere le persone che potrebbero aver contratto la malattia ma che non ne sono ancora a conoscenza (perché non hanno effettuato il test). 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Sanità

Luca Coletto sottosegretario alla Sanità, Zaia: "riconosciuto il lavoro fatto sulla sanità veneta"

ArticleImage “La nomina dell’Assessore Luca Coletto a sottosegretario alla Sanità è davvero una splendida notizia. Auguro all’amico e collega un buon lavoro insieme a una grandissimo in bocca al lupo”. Con queste parole - in una nota - il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, esprime la sua soddisfazione per la nomina, avvenuta poco fa, dell’Assessore Luca Coletto a Sottosegretario alla Salute. “E’ una bella notizia – prosegue Zaia - perché con questa nomina si riconosce il valore del lavoro fatto in questi anni sulla sanità veneta”.

Continua a leggere
Quotidiano | Rassegna stampa | Categorie: Sanità

Batterio killer, FQ: contratto in sala operatoria, 6 vittime e 18 contagiati, tutti avevano subito un intervento al cuore

ArticleImage “So che devo morire. Per questo ho voluto raccogliere le prove di quello che è successo, per aiutare la mia famiglia e le altre persone che si sono ammalate. Perché voglio che siano individuati i responsabili e che nessun altro si ammali”, è questo il messaggio di Paolo Demo, il medico vicentino ucciso da un batterio killer. Altre cinque persone sarebbero morte per la stessa causa. Il testamento del dottor Paolo sono due faldoni pieni zeppi di analisi, cartelle cliniche e di un fascicoletto scritto in formato word, fitto fitto. È il frutto di un’inchiesta personale andata avanti due anni, nonostante il male che lo consumava. Un diario della malattia, dal gennaio 2016 a oggi.

Continua a leggere
Quotidiano | VicenzaPiù Donna | Categorie: Sanità

"La depressione è rosa", lo rivelano i dati dell'ultimo Congresso della Società italiana di psichiatria

ArticleImage "Il corpo femminile è più esposto alla depressione" affermano gli esperti al Congresso nazionale della Società Italiana di Psichiatria che si è appena tenuto a Torino. I numeri dicono che le donne si ammalano di disturbi depressivi quasi il doppio rispetto agli uomini, 9,1 per cento contro 4,8. E addirittura, la "depressione rosa" sarebbe la causa principale di disabilità per lei fra i 15 e i 44 anni. Tutto questo soprattutto per cause biologiche. Le fluttuazioni ormonali andrebbero infatti a influenzare le reazioni chimiche del cervello.

Continua a leggere
Quotidiano | VicenzaPiù Donna | Categorie: Politica, Sanità

Patrizia Simionato alla guida dell’Azienda Zero nella sanità veneta. Zaia: "garantisce esperienza". Il Pd: "si è svegliato dal letargo"

ArticleImage Il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha formalizzato, con un proprio decreto, la nomina della dottoressa Patrizia Simionato, attuale Direttore Generale dell’Istituto Oncologico Veneto - IOV, alla guida dell’Azienda Zero, nata con l’entrata in vigore dell’ultima riforma della sanità veneta. Zaia, con altri due decreti, ha inoltre nominato Direttore Generale dello IOV l’attuale Dg dell’Ulss 7 Pedemontana, Giorgio Roberti; e il dottor Bortolo Simoni commissario dell’Ulss 7 per gestire l’Azienda nei tempi necessari all’espletamento delle procedure concorsuali volte alla nomina del nuovo Dg di Bassano, previste dal decreto legislativo 171/2016, meglio noto come “Decreto Balduzzi”.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, Fatti

Ospedale San Bortolo, 30 anni di Suem: "modello innovativo e rivoluzionario"

ArticleImage Era esattamente il 10 ottobre del 1988 quando iniziava l’attività una struttura destinata a cambiare la vita di centinaia di migliaia di vicentini - scrive nel suo comunicato l'ULSS 8 Berica - il Servizio Urgenza ed Emergenza Medica - SUEM. Si trattava di un modello innovativo e per certi versi rivoluzionario per l’epoca, applicato per la prima volta in Veneto e finalizzato a rendere più tempestiva ed efficace l’attività di soccorso ai cittadini in situazioni di emergenza.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Sanità

Salute Mentale, Giovanni Paolo Ramonda della Comunità Papa Giovanni XXIII: "in Veneto accogliere è sempre più difficile"

ArticleImage Il 10 ottobre si celebra la Giornata Mondiale della Salute Mentale. Promossa dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla Federazione Mondiale della Salute Mentale, la giornata intende richiamare l’attenzione sui disturbi mentali e sugli effetti che producono sulla vita delle persone. In occasione dell’edizione 2018, dedicata ai più giovani (Young people and mental health in a changing world), la Comunità Papa Giovanni XXIII lancia un appello - in questa nota stampa - per quanto accade nella Regione Veneto.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 27 Dicembre 2018 alle 17:38 da Luciano Parolin (Luciano)
In Panettone e ruspe, Comitato Albera al cantiere della Bretella. Rolando: "rispettare il cronoprogramma"
Caro fratuck, conosco molto bene la zona, il percorso della bretella, la situazione dei cittadini, abito in Viale Trento. A partire dal 2003 ho partecipato al Comitato di Maddalene pro bretella, e a riunioni propositive per apportare modifiche al progetto. Numerose mie foto del territorio sono arrivate a Roma, altri miei interventi (non graditi dalla Sx) sono stati pubblicati dal GdV, assieme ad altri come Ciro Asproso, ora favorevole alla bretella. Ho partecipato alla raccolta firme per la chiusura della strada x 5 giorni eseguita dal Sindaco Hullwech per sforamento 180 Micro/g. Pertanto come impegno per la tematica sono apposto con la coscienza. Ora il Progetto è partito, fine! Voglio dire che la nuova Giunta "comunale" non c'entra più. L'opera sarà "malauguratamente" eseguita, ma non con il mio placet. Il Consigliere Comunale dovrebbe capire che la campagna elettorale è finita, con buona pace di tutti. Quello che invece dovrebbe interessare è la proprietà della strada, dall'uscita autostradale Ovest, sino alla Rotatoria dell'Albara, vi sono tre possessori: Autostrade SpA; La Provincia, il Comune. Come la mettiamo per il futuro ? I costi, da 50 sono saliti a 100 milioni di € come dire 20 milioni a KM (!) da non credere. Comunque si farà. Ma nessuno canti Vittoria, anzi meglio non farne un ulteriore fatto "partitico" per questioni elettorali o di seggio. Se mi manda la sua mail, sono disponibile ad inviare i documenti e le foto sopra descritte. Con ossequi, Luciano Parolin [email protected]
Gli altri siti del nostro network