Scuola e formazione

Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Il sexting, prof. Michele Lucivero: la spettacolarizzazione dell'intimo

 

Il tema d'indagine del progetto Sexteen (La sessualità degli adolescenti. Quanti punti di vista?) è il sexting, in particolare vogliamo indagare le motivazioni che spingono i giovani, ma anche gli adulti, a inviare per mezzo dei cellulari o attraverso i social network a propri conoscenti messaggi di testo, ma soprattutto immagini e video, con esplicito riferimento sessuale di sé stessi Si tratta di un fenomeno complesso, che coinvolge non solo il sesso o, più in generale la sessualità, ma, nella fattispecie, anche la sua spettacolarizzazione, poiché ne va della diffusione di immagini personali, che, in teoria, dovrebbero restare segrete, intime, oltre a problemi legali connessi alla tutela della privacy, soprattutto se ci sono di mezzo dei minori.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Scuola e formazione

Natale, il messaggio del sindaco Francesco Rucco ai giovani: "venite in centro"

ArticleImage

In occasione del Natale il sindaco Francesco Rucco e l'assessore alla formazione Cristina Tolio hanno inviato un particolare messaggio di auguri a tutti gli studenti della città

“Vicenza – hanno scritto sindaco e assessore - in questi giorni di festa offre tanto. Vivere la propria città è sentirsi parte della comunità e può aiutarci a trascorrere queste giornate in maniera originale e costruttiva, magari con una visita al museo o a qualche monumento che ancora non conoscete, con una passeggiata in centro storico sotto un cielo pieno di stelle luminose o ad ammirare il presepe di vetro soffiato allestito nella Loggia del Capitaniato”.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Mostra Palazzo Chiericati, arrivano le visite animate per bambini e famiglie

ArticleImage Non solo una passeggiata tra i capolavori del Settecento Veneto, ma una vera e propria esperienza immersiva nell'arte di Tiepolo, Canaletto, Piazzetta e Guardi - annuncia in una nota il Comune -  è la proposta dell'associazione didattica Ardea in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza destinata alle famiglie e ai bambini con “Tutti i colori del cielo” per scoprire, accanto alle opere di proprietà delle collezioni di Palazzo Chiericati, i capolavori giunti dal Museo Pushkin di Mosca.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

“S-carpe diem”, a Vicenza progetto di contrasto alla povertà educativa

ArticleImage Lotta alla povertà educativa nella fascia d’età 11-17 anni, generando spazi comuni e “cogliendo l’ottimo”. È l’obiettivo che si pone il progetto “S-carpe diem”, nato dalla collaborazione tra organizzazioni no profit del territorio - le cooperative Tangram, La Casetta e Il Mosaico -, i Comuni di Vicenza, Bressanvido e Sovizzo, e una decina di scuole secondarie di primo e secondo grado, con il finanziamento della Fondazione “Con i bambini”.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Grandi aziende e multinazionali a caccia di talenti all’Università di Vicenza

ArticleImage Nel Complesso Universitario di viale Margherita, a Vicenza, si è svolta la 13ª edizione di Becoming Manager, evento ideato dagli studenti di JEst (Junior Enterprise dell'Università degli Studi di Padova) che mette in contatto i manager di grandi aziende con gli studenti delle lauree magistrali di Ingegneria ed Economia. L'evento consente ai manager di selezionare gli studenti più talentuosi attraverso colloqui di sei minuti, da approfondire eventualmente in un successivo colloquio tradizionale.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Un presepe per il ponte di Genova crollato realizzato dagli studenti vicentini

ArticleImage L'ENGIM VENETO SFP Patronato Leone XIII Vicenza ha voluto realizzare un presepe molto attuale e con vari significati, dedicato a Genova. Perché il ponte Morandi in un presepe? Sotto i ponti vivono gli emarginati, i più poveri, i diseredati. Sotto il ponte Morandi vivevano famiglie genovesi, in abitazioni normali, che hanno dovuto in due ore raccogliere le cose più importanti della loro vita e fuggire, trasferirsi... dove? 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Nuovo controllo antidroga in una scuola di Vicenza: al Da Schio trovata una 19enne con marijuana, sospesi i documenti

ArticleImage I Carabinieri della Stazione di Vicenza, unitamente ad un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Torreglia, in provincia di Padova, nella mattinata del 11 dicembre 2018, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo all’interno di un istituto superiore della città, il Da Schio, nel corso del quale una studentessa 19enne, residente ad Isola Vicentina, è stata trovata in possesso di gr. 0.2 di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Mostra al Chiericati, trasporto gratuito per gli studenti. Cristina Tolio: "alle famiglie il costo del biglietto d’ingresso"

ArticleImage Per promuovere la mostra “Il trionfo del colore. Da Tiepolo, Canaletto e Guardi. Vicenza e i capolavori dal Museo Pushkin di Mosca, l’assessorato alla formazione del Comune di Vicenza offre alle scuole della città (istituti comprensivi, scuole primarie paritarie e secondarie di primo grado paritarie) il trasporto gratuito degli alunni delle classi quinte della scuola primaria e delle classi terze della scuola secondaria di primo grado che andranno a visitare la mostra a Palazzo Chiericati (fino al 10 marzo 2019).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

L'ex Seminario Vescovile di Vicenza a H-Farm: aprirà anche una scuola superiore in inglese, 4 anni e digitale

ArticleImage Dopo l’apertura delle sedi di Vicenza e di Rosà, H-FARM allarga il network delle sue scuole internazionali nel vicentino e annuncia l’apertura, a partire da settembre 2019, di un’altra scuola internazionale. La grande struttura dell’Ex Seminario Vescovile di via Borgo Santa Lucia diventerà infatti la seconda sede di H-International School e andrà a ospitare le scuole medie (MYP nel percorso scolastico di International Baccalaureate - IB) e, per la prima volta a Vicenza, le scuole superiori IB, a partire dal primo biennio di High School (grade 9 e 10).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione

Scuole, lavori agli impianti anticendio alla Giuriolo e Prati e progetto partecipativo “Correre con la mente”

ArticleImage Un contributo regionale di 70 mila euro permetterà all’amministrazione comunale di mettere in cantiere importanti lavori di adeguamento alla normativa antincendio alla scuola secondaria Giuriolo e alla scuola primaria Prati. La Regione Veneto ha infatti un plafond di 10 milioni di euro provenienti dal Ministero dell’istruzione da destinare ad interventi di adeguamento antincendio degli edifici scolastici, sulla base di una lista da far poi approvare al Miur stesso.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 27 Dicembre 2018 alle 17:38 da Luciano Parolin (Luciano)
In Panettone e ruspe, Comitato Albera al cantiere della Bretella. Rolando: "rispettare il cronoprogramma"
Caro fratuck, conosco molto bene la zona, il percorso della bretella, la situazione dei cittadini, abito in Viale Trento. A partire dal 2003 ho partecipato al Comitato di Maddalene pro bretella, e a riunioni propositive per apportare modifiche al progetto. Numerose mie foto del territorio sono arrivate a Roma, altri miei interventi (non graditi dalla Sx) sono stati pubblicati dal GdV, assieme ad altri come Ciro Asproso, ora favorevole alla bretella. Ho partecipato alla raccolta firme per la chiusura della strada x 5 giorni eseguita dal Sindaco Hullwech per sforamento 180 Micro/g. Pertanto come impegno per la tematica sono apposto con la coscienza. Ora il Progetto è partito, fine! Voglio dire che la nuova Giunta "comunale" non c'entra più. L'opera sarà "malauguratamente" eseguita, ma non con il mio placet. Il Consigliere Comunale dovrebbe capire che la campagna elettorale è finita, con buona pace di tutti. Quello che invece dovrebbe interessare è la proprietà della strada, dall'uscita autostradale Ovest, sino alla Rotatoria dell'Albara, vi sono tre possessori: Autostrade SpA; La Provincia, il Comune. Come la mettiamo per il futuro ? I costi, da 50 sono saliti a 100 milioni di € come dire 20 milioni a KM (!) da non credere. Comunque si farà. Ma nessuno canti Vittoria, anzi meglio non farne un ulteriore fatto "partitico" per questioni elettorali o di seggio. Se mi manda la sua mail, sono disponibile ad inviare i documenti e le foto sopra descritte. Con ossequi, Luciano Parolin [email protected]
Gli altri siti del nostro network