Archivio per tag: Borgo Berga

Categorie: Ambiente, Politica

Piruea Cotorossi, Ciro Asproso (Coalizione Civica Vicenza): lavori in corso privi di autorizzazione paesaggistica

Domenica 23 Dicembre 2018 alle 11:54
ArticleImage Con riferimento alla lettera inviata a questo Comune (clicca qui) dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (protocollo interno N. 0186179/2018 del 12.12.18) - scrive nella nota che pubblichiamo Ciro Asproso (consigliere comunale di Coalizione Civica Vicenza) di cui ci siamo occupati anche qui - e avente ad oggetto: "Lavori in corso privi della necessaria autorizzazione paesaggistica in loc. Borgo Berga - Complesso edilizio denominato Piruea Cotorossi" si rileva quanto segue:
1. Il MiBAC richiamando due sentenze della Corte Costituzionale - in particolare quella pertinente alla Regione Veneto - smentisce l'interpretazione del Comune e nega l'assimilazione delle aree del Piruea Cotorossi alle zone A e B, sottratte al regime vincolistico.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Ambiente, Associazioni

Borgo Berga, lettera di diffida dal Ministero sul vincolo paesaggistico. I comitati: “il Comune di Vicenza l'ha nascosta”

Sabato 22 Dicembre 2018 alle 19:17
ArticleImage La Direzione Generale del Ministero dei Beni Culturali, con una lettera (clicca qui per l'originale) datata 11 dicembre 2018 indirizzata al Comune di Vicenza e alla Regione Veneto «… invita e diffida codesto Comune, entro e non oltre 60 giorni dalla ricezione della presente ad annullare i titoli edilizi privi della presupposta autorizzazione paesaggistica». Il Ministero inoltre invita: «La Soprintendenza a vigilare sull’adempimento a quanto sopra». 

Continua a leggere
Categorie: Lavoro

Escrementi di topi al Front Office, chiusa a Borgo Berga l'Agenzia delle Entrate di Vicenza

Venerdi 21 Dicembre 2018 alle 22:14
ArticleImage Dieci giorni fa avevamo scritto di una circolare della discordia titolando Agenzia delle Entrate di Vicenza, i lavoratori: "come cani con la catena al collo". Il direttore Egon Sanin si difende: “ho rispettato le norme”. Nella mattina di giovedì 20 dicembre i nuovi uffici aperti da qualche mese nel complesso di Borgo Berga sono rimasti, però, temporaneamente chiusi per un intervento di derattizzazione. Sono stati trovati, infatti, diversi escrementi di topi al Front Office per il pubblico.

Continua a leggere
Categorie: Ambiente

"Ambientalisti da salotto": divani, tappeti e soprammobili davanti all'ingresso del cantiere di Borgo Berga a Vicenza

Sabato 24 Novembre 2018 alle 14:54
ArticleImage Questa mattina - riporta in una nota del 24 novembre l'associazione Vicenza si solleva con l'iniziativa "Ambientalisti da salotto" - abbiamo portato divani, tappeti e soprammobili all'ingresso del cantiere del lotto E di Borgo Berga allestendo un vero e proprio salotto di fronte agli scheletri di cemento armato dell'Eco-mostro. La parte bella e curata del complesso, quella con gli alberelli e i bar chic viene definita da alcuni il salotto buono della città; per noi è una delle tante opere di speculazione edilizia ai danni del nostro territorio.

Continua a leggere
Categorie: Politica, Economia&Aziende

Paesaggio e pratiche edilizie, Ciro Asproso (Coalizione Civica Vicenza): si distinguano funzione tutela del paesaggio e urbanistica

Sabato 10 Novembre 2018 alle 21:35
ArticleImage Per troppo tempo l'Italia è stata, ed è tutt'ora, una "Repubblica fondata sull'edilizia", scrive nell'interpellanza, che pubblichiamo, Ciro Asproso, consigliere comunale di Coalizione Civica Vicenza. Tant'è che la nostra Penisola si è letteralmente ricoperta di prime, seconde e terze case, ma anche di capannoni, centri commerciali, infrastrutture di vario genere, molte delle quali inutili e inutilizzate. L'impermeabilizzazione dei suoli ha snaturato e imbruttito il paesaggio rendendo ancor più fragile e delicato l'assetto idrogeologico del nostro territorio. 

Continua a leggere
Categorie: Politica

Borgo Berga, il manifestante Enrico Marchesini: "Sviluppo Cotorossi ci ha chiesto un risarcimento di 3 milioni per diffamazione"

Lunedi 15 Ottobre 2018 alle 22:13
ArticleImage Una settimana fa la protesta “silenziosa” di residenti e associazioni davanti al tribunale ha riacceso l'attenzione sull'annosa vicenda del complesso edilizio a Borgo Berga, dopo il via libera a Sviluppo Cotorossi dalle aule giudiziarie per la revoca dei sigilli posti al lotto E. Tra i manifestanti c'era anche Enrico Marchesini dell'associazione “Vicenza si Solleva”, storico esponente del movimento No Dal Molin, che racconta dal suo punto di vista la situazione.

Continua a leggere
Categorie: Ambiente, Associazioni

Un centinaio di residenti protesta davanti al tribunale: "basta cemento a Borgo Berga". Asproso: "inchiesta non si è ancora conclusa"

Mercoledi 10 Ottobre 2018 alle 16:00
ArticleImage Sono un centinaio le persone che la mattina del 10 ottobre si sono ritrovate davanti al tribunale a Borgo Berga per l'annunciata protesta dei residenti del quartiere, affiancati dalle associazioni ambientaliste Comitato anti-abusi, Legambiente e Italia Nostra, i cui rappresentanti tra l'altro sono stati citati in giudizio per diffamazione dalla società proprietaria delle nuove costruzioni. Alcuni di loro hanno marciato per mezz'ora in silenzio con dei cartelli sul corpo.

Continua a leggere
Categorie: Associazioni, Fatti

Dissequestro del lotto E Borgo Berga, manifestazione "silenziosa" dei residenti davanti al tribunale di Vicenza

Martedi 9 Ottobre 2018 alle 22:53
ArticleImage Domani mercoledì 10 ottobre dalle ore 11,30 alle 12,30 gli abitanti di via Leoni (strada che si trova a ridosso dell’argine sinistro del fiume Bacchiglione), supportati da un gruppetto di cittadini solidali, faranno presenza silenziosa davanti al tribunale di Vicenza a Borgo Berga per manifestare alla magistratura, alla stampa e a tutta la cittadinanza la loro grande preoccupazione conseguente al dissequestro del lotto E e alla possibile edificazione di altri 12 condomini che "metterebbero le loro abitazioni in situazione critica, anche alla luce del previsto innalzamento degli argini del fiume", spiegano gli organizzatori.

Continua a leggere
Categorie: Politica

Dissequestro Borgo Berga, Ciro Asproso ricorda al sindaco il rapporto Unesco

Martedi 2 Ottobre 2018 alle 17:51
ArticleImage Faccio seguito - scrive in una interrogazione comunale il consigliere Ciro Asproso - a quanto apparso in questi giorni sul GdV (e anche altri giornali ndr), in merito al dissequestro dell’area a Sud di Borgo Berga, il così detto “Lotto E”, disposto dal giudice Gerace, e all’azione intrapresa dai residenti delle vie limitrofe al cantiere, i quali hanno depositato un esposto in procura. Di fronte alla prospettiva di veder riaprire il cantiere, non mi stupisce che il Sindaco abbia avanzato l’auspicio che l’area rimanga a verde, mediante un accordo con Sviluppo Cotorossi, e riconoscendo al privato un credito edilizio da “spendere” in altra parte della città.

 

Continua a leggere
Categorie: Fatti, Economia&Aziende

Borgo Berga, Sviluppo Cotorossi: "decisione Tribunale conferma correttezza e legalità. Disponibili a confronto con Comune"

Venerdi 28 Settembre 2018 alle 17:22
ArticleImage
Sviluppo Cotorossi interviene - con questa nota stampa - a seguito alla revoca dei sigilli posti al lotto E del complesso di Borgo Berga a Vicenza e conferma la disponibilità al confronto con il Comune: "La decisione del Tribunale di Vicenza è l'ulteriore conferma della correttezza e perfetta legalità della nostra condotta che ribadiamo da molti anni.  

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 27 Dicembre 2018 alle 17:38 da Luciano Parolin (Luciano)
In Panettone e ruspe, Comitato Albera al cantiere della Bretella. Rolando: "rispettare il cronoprogramma"
Caro fratuck, conosco molto bene la zona, il percorso della bretella, la situazione dei cittadini, abito in Viale Trento. A partire dal 2003 ho partecipato al Comitato di Maddalene pro bretella, e a riunioni propositive per apportare modifiche al progetto. Numerose mie foto del territorio sono arrivate a Roma, altri miei interventi (non graditi dalla Sx) sono stati pubblicati dal GdV, assieme ad altri come Ciro Asproso, ora favorevole alla bretella. Ho partecipato alla raccolta firme per la chiusura della strada x 5 giorni eseguita dal Sindaco Hullwech per sforamento 180 Micro/g. Pertanto come impegno per la tematica sono apposto con la coscienza. Ora il Progetto è partito, fine! Voglio dire che la nuova Giunta "comunale" non c'entra più. L'opera sarà "malauguratamente" eseguita, ma non con il mio placet. Il Consigliere Comunale dovrebbe capire che la campagna elettorale è finita, con buona pace di tutti. Quello che invece dovrebbe interessare è la proprietà della strada, dall'uscita autostradale Ovest, sino alla Rotatoria dell'Albara, vi sono tre possessori: Autostrade SpA; La Provincia, il Comune. Come la mettiamo per il futuro ? I costi, da 50 sono saliti a 100 milioni di € come dire 20 milioni a KM (!) da non credere. Comunque si farà. Ma nessuno canti Vittoria, anzi meglio non farne un ulteriore fatto "partitico" per questioni elettorali o di seggio. Se mi manda la sua mail, sono disponibile ad inviare i documenti e le foto sopra descritte. Con ossequi, Luciano Parolin [email protected]
Gli altri siti del nostro network