Caricamento...

Il sexting, prof. Michele Lucivero: la spettacolarizzazione dell'intimo

 

Il tema d'indagine del progetto Sexteen (La sessualità degli adolescenti. Quanti punti di vista?) è il sexting, in particolare vogliamo indagare le motivazioni che spingono i giovani, ma anche gli adulti, a inviare per mezzo dei cellulari o attraverso i social network a propri conoscenti messaggi di testo, ma soprattutto immagini e video, con esplicito riferimento sessuale di sé stessi Si tratta di un fenomeno complesso, che coinvolge non solo il sesso o, più in generale la sessualità, ma, nella fattispecie, anche la sua spettacolarizzazione, poiché ne va della diffusione di immagini personali, che, in teoria, dovrebbero restare segrete, intime, oltre a problemi legali connessi alla tutela della privacy, soprattutto se ci sono di mezzo dei minori.

Continua a leggere

Scomparsa di Nicola Sartorello, il cordoglio dell'assessore Caner: ci mancherà la visione del futuro del direttore di Federalberghi Veneto

ArticleImage

"Ho appreso con sgomento e incredulità della scomparsa di Nicola Sartorello. Oggi il settore del turismo veneto e nazionale è più povero: ci mancheranno la sua passione, la sua competenza, la sua profonda conoscenza del sistema e la sua capacità di suggerire e fare squadra per disegnare il futuro strategico di questo settore". Così l'assessore al turismo della Regione Veneto Federico Caner ricorda il direttore dell'associazione di categoria degli albergatori veneti, anima di Confturismo, consigliere di amministrazione del Ciset di Cà Foscari e tra i promotori dell'Its Academy del Turismo, mancato improvvisamente ieri.

Continua a leggere

Serbo cinquantenne senza documenti, i Carabinieri di Schio lo denunciano all'autorità: sventato probabile furto

ArticleImage Continuano i controlli preventivi dei Carabinieri di Schio durante il periodo delle festività. Nella serata di ieri, nell'ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati in genere e che ha interessato soprattutto i Comuni compresi tra Piovene Rocchette e Isola Vicentina, i Carabinieri della Stazione di Piovene Rocchette hanno deferito in stato di libertà N.A., serbo cl. 1968, poiché non ha ottemperato senza giustificato motivo all'ordine di esibizione di un documento attestante la sua regolare presenza nel territorio dello stato. Nei fatti, il soggetto, girovagando a piedi lungo le vie del centro, ha cercato di eludere il controllo esibendo, quale documento d'identità, una fotocopia a colori di carta d'identità straniera illeggibile. 

Continua a leggere

Linea di credito revolving per 40 milioni di euro alla Zonin spa per le esigenze di cassa dopo i 65 milioni di Benetton versati come capitale

ArticleImage Allen & Overy e Latham & Watkins hanno assistito rispettivamente Casa Vinicola Zonin e gli istituti finanziari nella revolving credit facility (linea di credito revolving) da 40 milioni di euro, della durata di tre anni (estendibile ad altri due), sottoscritta dalla società e altre controllate della stessa. La nuova linea di credito diverrà la fonte principale per il finanziamento dell’attività corrente del gruppo vinicolo andando a sostituire e rifinanziare l’indebitamento finanziario a breve termine del gruppo. Il precedente indebitamento complessivo di 180 milioni aveva già portato alla necessità di cercare un partner finanziario poi individuato nella 21 Invest di Alessandro Benetton che ha versato 65 milioni in aumento di capitale per avere il 36% del gruppo.

Continua a leggere

Disarmato il bazooka del Quantitative easing alla BCE restano in dote 2.600 miliardi di titoli

ArticleImage Duemilaseicentosessanta miliardi, euro più, euro meno. Se si prova a mettere insieme gli strumenti di debito acquistati dalla Banca centrale europea (Bce) e tuttora custoditi nei suoi forzieri si ottiene un valore non molto distante dal Pil generato in un anno da due dei principali Paesi che formano l'Eurozona del calibro di Italia e Spagna messi insieme. Un ammontare significativo e probabilmente anche molto vicino a quello definitivo del quantitative easing targato Mario Draghi che virtualmente si conclude oggi, ma che in effetti è già terminato lo scorso 19 dicembre quando l'Eurotower ha deciso di fermare gli acquisti per non alterare gli equilibri di mercato in un periodo di scarsa liquidità come quello festivo di questi giorni.

Continua a leggere

Per la veronese Bauli un fatturato da 472 milioni di euro potenziando anche lo stabilimento... indiano di Baramati

ArticleImage Bauli ha chiuso il bilancio 2017-2018 con un fatturato di gruppo di 472,6 milioni di euro, in crescita di 22,6 milioni rispetto all'esercizio precedente. L'azienda di Verona (nella foto un laboratorio), che al suo interno ha inglobato brand storici come Alemagna, Motta, Doria e Bistefani, ha messo a segno al 30 giugno 2018 (stando al bilancio annuale, il suo primo consolidato, ora disponibile) un Ebitda di 42,5 milioni, in calo rispetto ai 47,8 milioni dell'esercizio precedente e «dovuto - si legge nella relazione che accompagna il bilancio - all'aumento del costo delle materie prime». Il burro, in particolare, principale voce di costo per pandori e panettoni, ha raggiunto livelli di costo particolarmente elevati. 

Continua a leggere

Legge di bilancio, l'on. Pierantonio Zanettin riconosce il lavoro di VicenzaPiù per norme sugli indennizzi anche ai soci azzerati di BPVi e Veneto Banca ma teme per obiezioni UE

Pubblichiamo l'intervento in video, con la relativa trascrizione del testo, dell'avv. Pierantonio Zanettin, deputato vicentino di Forza Italia e decano dei parlamentari del territorio, che affronta in maniera fortemente critica vari passaggi della legge di bilancio 2019, che al suo interno comprende gli indennizzi per un miliardo e mezzo riservati ai soci azzerati di Banca Popolare di Vicenza, di Veneto Banca e degli altri istituti messi in Lca/risolti interessati al rivoluzionario provvedimento. Il deputato sottolinea in particolare anche alcuni punti della manovra di interesse del mondo, variegato, dei suoi colleghi legali sottolineando anche l'apporto dato, scrive lui "in primis", da VicenzaPiù per inserire una norma "taglia costi legali" per chi otterrà gli indennizzi.

Continua a leggere

IEG, l'8 gennaio audizione dei vertici in Commissione consiliare a Vicenza

ArticleImage L'8 gennaio 2019, annuncia Raffaele Colombara Presidente II Commissione consiliare "Controllo e Garanzia", ci sarà una seduta congiunta alla IV commissione "Sviluppo Economico e attività culturali", dedicata all'audizione dei vertici di IEG, Italian Exhibition Group S.p.a. La seduta si terrà alle ore 17.30 presso la sala Chiesa di Palazzo Trissino ed è aperta al pubblico. Saranno presenti il Presidente di IEG Lorenzo Cagnoni e l'AD Ugo Ravanelli, oltre al Sindaco Francesco Rucco.

Continua a leggere

Uomo di 40 anni ruba 13 confezioni di salami e due di caffè da un supermercato in viale Roma

ArticleImage Giovedì 27 dicembre la pattuglia antidegrado ha accompagnato al Comando della polizia locale, dove è stato denunciato per furto e resistenza a pubblico ufficiale, un uomo di 40 anni, con precedenti, che nel primo pomeriggio aveva rubato da un supermercato in viale Roma alimenti per un valore di 116,81 euro (tra cui 13 confezioni di salami e due di caffè).

Continua a leggere

Furto di bici, in stradella del Garofolino vigile blocca 28enne che oppone resistenza

ArticleImage Giovedì pomeriggio alle 16.40 la polizia locale, allertata da un cittadino, è intervenuta in contra' Fedele Lampertico, all'incrocio con via Cesare Battisti, dove due individui stavano tentando di rubare una mountain bike da una rastrelliera. Alla vista degli agenti, i due hanno tentato la fuga dirigendosi verso corso Palladio. Un agente è sceso prontamente dall'auto di servizio, raggiungendo e bloccando uno dei due in stradella del Garofolino.

Continua a leggere

Ultimo dell'anno: vietati petardi, bicchieri, bottiglie e lattine. E aperti Teatro Olimpico, Basilica e mostra al Chiericati

ArticleImage Il sindaco ha firmato l'ordinanza che recepisce le indicazioni del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica e che vieta l'utilizzo di bottiglie e bicchieri di vetro e lattine per il consumo di bevande all'interno del centro storico in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno. Nel dettaglio, dalle 21 del 31 dicembre (ultimo dell'anno ndr) alle 6 dell'1 gennaio, in centro storico è vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine; è vietato, inoltre, il consumo di bevande (sia alcoliche che analcoliche) in contenitori di vetro e lattine. 

Continua a leggere
<| |>


Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Giovedi 27 Dicembre 2018 alle 17:38 da Luciano Parolin (Luciano)
In Panettone e ruspe, Comitato Albera al cantiere della Bretella. Rolando: "rispettare il cronoprogramma"
Caro fratuck, conosco molto bene la zona, il percorso della bretella, la situazione dei cittadini, abito in Viale Trento. A partire dal 2003 ho partecipato al Comitato di Maddalene pro bretella, e a riunioni propositive per apportare modifiche al progetto. Numerose mie foto del territorio sono arrivate a Roma, altri miei interventi (non graditi dalla Sx) sono stati pubblicati dal GdV, assieme ad altri come Ciro Asproso, ora favorevole alla bretella. Ho partecipato alla raccolta firme per la chiusura della strada x 5 giorni eseguita dal Sindaco Hullwech per sforamento 180 Micro/g. Pertanto come impegno per la tematica sono apposto con la coscienza. Ora il Progetto è partito, fine! Voglio dire che la nuova Giunta "comunale" non c'entra più. L'opera sarà "malauguratamente" eseguita, ma non con il mio placet. Il Consigliere Comunale dovrebbe capire che la campagna elettorale è finita, con buona pace di tutti. Quello che invece dovrebbe interessare è la proprietà della strada, dall'uscita autostradale Ovest, sino alla Rotatoria dell'Albara, vi sono tre possessori: Autostrade SpA; La Provincia, il Comune. Come la mettiamo per il futuro ? I costi, da 50 sono saliti a 100 milioni di € come dire 20 milioni a KM (!) da non credere. Comunque si farà. Ma nessuno canti Vittoria, anzi meglio non farne un ulteriore fatto "partitico" per questioni elettorali o di seggio. Se mi manda la sua mail, sono disponibile ad inviare i documenti e le foto sopra descritte. Con ossequi, Luciano Parolin [email protected]
Meteo regionale
Meteo Veneto